top of page

Linee guida generali sulla dieta e le abitudini alimentari quotidiane secondo l'Ayurveda

di Andreas Moritz

Poiché la maggior parte dei medici sa solo come trattare gli effetti della malattia e non le sue cause, potrebbe essere necessario prendere in mano la propria salute. Gli alimenti hanno un effetto quasi immediato sul corpo. In effetti, è noto che la biochimica del corpo cambia entro pochi minuti dal consumo di un pasto.

Se mangi qualcosa che è addirittura dannoso per te, il tuo stomaco segnalerà un'indigestione. Alcuni alimenti possono essere anche più dannosi del semplice bruciore di stomaco. La ricerca ha dimostrato che mangiare carne la sera può scatenare un infarto al mattino.

Ecco le linee guida comuni su una sana alimentazione e abitudini alimentari secondo i principi dell'Ayurveda:

    • Mezzo cucchiaino di zenzero grattugiato preso con un pizzico di sale è un ottimo antipasto e accende AGNI, il fuoco digestivo. Anche spruzzare acqua fresca su viso, collo e mani prima dei pasti stimola l'AGNI.

    • Mangiare in un ambiente stabile e un'atmosfera tranquilla, con una mente stabile. La tua azienda e il tuo ambiente dovrebbero essere piacevoli. Non lavorare, ascoltare musica, leggere o guardare la TV durante i pasti.

    • Siediti sempre a mangiare. Mangia più o meno alla stessa ora ogni giorno.

    • Mangiare né troppo velocemente né troppo lentamente (circa 20 minuti) e senza interruzioni.

    • Mangia fino a circa capacity della tua capacità dello stomaco durante il tuo pasto più grande; questo è uguale alla quantità delle tue due mani a coppa piene. Idealmente, un terzo del pasto dovrebbe consistere in cibo liquido di consistenza zuppa.

    • Evita di consumare un pasto o uno spuntino prima che il pasto precedente sia stato digerito, a meno che non si tratti di un frutto. Lasciare da 3 a 6 ore tra i pasti, a seconda del tipo di cibo consumato.

    • Se desideri bere qualcosa con i tuoi pasti, è meglio sorseggiare un po' d'acqua calda o tiepida. Evita anche di bere grandi quantità di liquidi subito prima e nelle prime 2 ore dopo i pasti.

    • Bere quantità eccessive di acqua (3-4 litri al giorno) può produrre obesità, disturbi renali e carenze di minerali/vitamine, mentre bere poca acqua provoca disidratazione. Per soddisfare i requisiti minimi di acqua, bere 6-8 bicchieri d'acqua (a temperatura ambiente o tiepida) ogni giorno. Potrebbe essere necessario aumentare la quantità durante il clima caldo e secco, durante l'attività fisica o durante i periodi stressanti della tua vita. Se il colore della tua urina è giallo scuro, bevi più acqua; se incolore, bere di meno.

    • Il consumo di cibi freddi, come il gelato, e il consumo di bevande ghiacciate possono ridurre la resistenza alle malattie, compromettere l'AGNI e causare congestione del muco.

    • La dieta dovrebbe essere bilanciata includendo tutti e sei i gusti – dolce, acido, salato, piccante (spezie), amaro e astringente – in almeno un pasto al giorno. Tuttavia, controlla la sezione precedente relativa ai requisiti di gusto specifici e ai bisogni o squilibri fisiologici per il tuo particolare tipo di corpo.

    • È meglio non scaldare o cucinare con il miele; il calore lo distrugge e lo rende tossico.

    • Non mangiare mai prima di andare a letto. Per evitare di sviluppare disturbi del sonno, dovrebbero trascorrere almeno tre ore tra mangiare e dormire. Se la tua ora di andare a letto è alle 22:00, mangia non più tardi delle 18:00

    • Mastica bene il cibo: il processo digestivo inizia in bocca.

    • L'Ayurveda non favorisce l'assunzione di troppi cibi crudi come verdure crude, fiocchi d'avena crudi, cereali crudi, ecc. Fanno eccezione la frutta in quanto già 'cotta' o maturata al sole. Il tipo Pitta è l'unico tra i tipi di corpo che è in grado di digerire più cibi crudi.

    • È meglio non mangiare quando la mente è dominata da forti emozioni come rabbia, preoccupazione o dolore. Aspetta che si sia stabilizzato, poiché l'apparato digerente non funziona sotto stress.

    • Dormire dopo i pasti provoca lentezza e aumenta Kapha e il peso corporeo. Tuttavia, è bene riposarsi per circa 10 minuti dopo i pasti e, se possibile, fare una passeggiata di 10-15 minuti.

    • Il cibo dovrebbe essere sempre delizioso e piacevole per i sensi e dovrebbe essere preparato da un cuoco felice.

bottom of page