top of page

Cibi primaverili ed elementi legnosi

Questa è la stagione per occuparsi del fegato e della cistifellea. In primavera mangiamo naturalmente di meno o addirittura velocemente, per purificare il corpo dai grassi e dai cibi pesanti dell'inverno. La dieta dovrebbe essere la più leggera dell'anno e contenere cibi che enfatizzano lo yang, le qualità ascendenti e in espansione della primavera-giovane, fresca verdure, germogli e grano immaturo o altre erbe di cereali. I cibi salati come la salsa di soia, il miso e le carni ricche di sodio hanno tutti una forte componente di energia che affonda e sono meglio limitati durante la primavera. Troppi cibi pesanti ostruiscono il fegato, causando convulsioni e febbre. La qualità espansiva e crescente di cibi dal sapore dolce e pungente è raccomandata dai classici come mezzo per creare una primavera personale all'interno.

bottom of page