top of page

ELEMENTO DI LEGNO ALIMENTARE

Si consiglia in questo periodo dell'anno la qualità espansiva e in ascesa dei fofs dal sapore dolce e pungente. Per questo effetto si può usare un dolcificante poco concentrato con erbe pungenti, come il tè al miele/menta. Le erbe aromatiche pungenti - basilico, finocchio, maggiorana, rosmarino, cumino, aneto, alloro - sono desiderabili in questo periodo.

La maggior parte dei carboidrati complessi come cereali, legumi e semi hanno un sapore dolce primario che aumenta con il getto. Barbabietole, carote e altre verdure amidacee, diradate dall'orto primaverile, conferiscono un sapore dolce e rinfrescante.

La preparazione del cibo diventa più facile in primavera. I cibi crudi e germogliati possono essere enfatizzati. Nel pensiero ayurvedico, incoraggiano la rapidità, il movimento rapido e l'attività esteriore in generale. Sono anche purificanti e rinfrescanti.

In primavera è meglio cuocere il cibo per un tempo breve ma a temperature più elevate; in questo modo il cibo non è così ben cotto, soprattutto la parte interna. Se gli oli vengono utilizzati nella cottura primaverile, è appropriato un metodo di sauté a temperatura rapida. Quando si cucina con acqua, l'ideale è una leggera cottura a vapore o una cottura a fuoco lento.

bottom of page